LA ROSSA DI BUKOWSKI

Pam Miller Wood ha colpito nel segno con queste memorie. Non si tratta di ricordi “spiati”, è vita vera, vissuta. Un libro scritto bene, vivace e commovente. Nel leggerlo ho avuto l’impressione di trovarmi in soggiorno con lei e Bukowski. Dan Fante Los Angeles, 1975. Impazzano la controcultura, la rivoluzione Leggi tutto…

0